Vi racconto del mio 18esimo compleanno…

Finalmente stavo per diventare maggiorenne.
Molti mesi prima mi misi ad organizzare il tutto per la mia festa di compleanno. Ero molto felice, ma anche molto impaurita, la paura di entrare nel mondo degli adulti, di avere molte responsabilità, la paura di non saper affrontare i problemi da soli, questo sì che mi faceva paura. Quindi, iniziai ad organizzare la mia festa..
Vi inizio a dare dei consigli pratici sia alle future maggiorenni sia alle mamme che devono organizzare le feste. Prima di tutto si inizia con la LOCATION, soprattutto per i ragazzi che come me gli capita il compleanno nella stagione estiva, perché le location sono la maggior parte delle volte occupate in estate (matrimoni perlopiù), quindi mesi prima dovreste andare a prenotare la sala. Nel mio paese c’è questa location magnifica, io ho festeggiato proprio qui…

Seconda cosa il VESTITO, per trovare quello giusto è stato molto faticoso, ho dovuto girare parecchio, più che altro perché non c’era del colore che desideravo io, alla fine mi ero arresa, avevo deciso di cambiare colore, e sono ritornata nel primo negozio in cui sono andata a vedere per il vestito la prima volta, ma proprio in quel momento era arrivato il rappresentate per mostrarle la collezione 2019. Subito intravidi un vestito bellissimo, con il colore che desideravo e cercavo da tantissimo. Ho dovuto lottare per questo vestito, perché il rappresentate non voleva darmelo, non era in vendita, ma alla fine la proprietaria del negozio è riuscita a convincerlo e così ho avuto il mio vestito…

Terza cosa, DECORAZIONI. Per tutto ciò sono andata dai miei zii, loro si occupano di decorazioni per feste, matrimoni, battesimi ed altro.. Sono rimasta molto contenta era tutto stupendo, ci ho messo tanto anche per le decorazioni, infatti ero andata mesi prima. Ho scelto di fare un tema particolare, che quasi nessuno ha mai fatto, ed è il tema Viaggi, sono contenta di aver fatto qualcosa di originale, e non la solita cosa monotona…

Quarta cosa le SCARPE, per le scarpe come il vestito è stato molto complicato, essendo anche una ragazza molto complicata…
Non mi piacevano molto le scarpe aperte, però nella stagione estiva si sà che portano solo quelle perché si usano “solo” quelle. Così mi sono dovuta adattare, però tutto sommato non erano male…
Quinta cosa il TRUCCO.
È stato pazzesco, è piaciuto a tutti soprattutto a me, ringrazio molto questa ragazza per avermi fatto questo trucco spettacolare, i colori li ho scelti io, ma lei ha fatto tutto il resto…

Sesta cosa CAPELLI. Per i capelli sono andata dalla parrucchiera, non ho voluto né qualcosa di troppo pacchiano e né qualcosa di troppo sempliciotto, così ho deciso di fare questa acconciatura carina, molto bella…

Settima cosa, il DJ. Come dj in alcune location lo propongono loro mentre in altre lo devi chiamare personalmente. Il DJ l’ho chiamato io, è un ragazzo del mio paese che è molto conosciuto, è bravissimo sia c’è animazione che come musica, grazie a lui abbiamo ballato, sorriso, ci siamo divertiti tantissimo…


Ottava cosa, e ultima, ci sono sempre i ragazzi che vogliono quel qualcosa in più, ad esempio io ho scelto i fuochi d’artificio dopo il taglio della torta e verso la fine della festa, dopo il video che hanno fatto i miei amici per me, ho lanciato i 18 palloncini..



Ognuno liberi la propria creatività..
Spero che questo articolo vi sia piaciuto e vi sia stato utile..

Rachele.

6 risposte a "Vi racconto del mio 18esimo compleanno…"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...